Secondi Piatti

Cinghiale in Umido con Riso di Venere

SECONDI
210' MINUTI
MEDIA

Ingredienti

  • 800 gr carne di cinghiale
  • 1 bottiglia di vino rosso
  • foglie di alloro
  • rosmarino
  • 400 gr pomodori pelati
  • una cipolla, una carota, un sedano
  • olio di oliva extra-vergine, noce moscata e bacche di ginepro.

Procedimento

Il giorno prima, tagliate la carne di cinghiale a dadini di 2-4 cm al massimo e metterla a bagno nel vino rosso, perchè perda il sapore di selvatico. 

1. Al momento di iniziare la cottura, preparate un soffritto in casseruola con la cipolla battuta, carote, sedano e olio d'oliva. Quando la cipolla nel soffritto sarà dorata, mettete la carne di cinghiale sgocciolata dal vino.

2. Aggiungete gli altri ingredienti: sale, pepe, rosmarino alloro e noce moscata. Dopo qualche minuto di cottura deve essere aggiunta anche la polpa di pomodori pelati.  Per ottenere un sugo di pomodoro denso e saporito, fate continuare la cottura a fuoco lento per circa due-tre ore, fino a quando si riuscirà a infilzare la carne con la forchetta.

3. A parte fate cuocere il Riso Venere per circa 30 minuti in acqua, un pizzico di sale e un rametto di rosmarino. Servite insieme, accompagnato possibilmente da un buon vino rosso corposo.

Ricetta di
Federica Berselli

In cucina con ElbaMyChef

Trova il ristorante perfetto

Cerca

Cerca la ricetta giusta!

Presto online

Altre ricette simili

0%
X
Ricetta caricata correttamente

Cookie sul sito ElbaMyChef

Il sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Con l'utilizzo del sito l'utente accetta l'impostazione dei cookie.
ContinuaUlteriori informazioni