Dolci e Dessert

Tenero di Cioccolato all'Aleatico Docg Elba e Miele al Rosmarino

DOLCI
60' MINUTI
MEDIA

Ingredienti

Tortino

  • 3 Uova
  • 3 cucchiai di farina
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di miele al rosmarino
  • 3 cucchiai di sciroppo di aleatico
  • 100 gr. Burro
  • 200 gr. Cioccolato fondente 75%

Salsa

  • 3 dl Aleatico docg Elba
  • 2 cucchiai di zucchero grezzo

Cialda

  • 30 gr. Burro
  • 30 gr. Farina
  • 20 gr. Zucchero
  • 1 cucchiaio di miele al rosmarino
  • 30 gr. Mandorle finemente tritate

Guarnizione

  • Zucchero a velo
  • Sciroppo di aleatico
  • Fiori di rosmarino
  • Ribes o altri frutti rossi a piacere

Procedimento

Questa ricetta è di LALLA - CUOCA E SOMMELIER A DOMICILIO

Preparate le cialde mescolando tutti gli ingredienti previsti ricavando dei cerchi con i coppa pasta del diametro del nostro tortino e dello spessore di circa mezzo cm. Mettete in forno a 180° per circa 15 ‘.

Porre l’aleatico in una casseruola piccola con lo zucchero grezzo, fate sobbollire lentamente finché la salsa prende corpo e restringe (deve ridurre di circa la metà e diventare densa). A bagno maria mettete il cioccolato con il burro e 3 cucchiai di sciroppo ottenuto ed il miele. Sbattete i tuorli con lo zucchero e la farina. Montate gli albumi a neve. Quando il cioccolato sarà fuso e raffreddato unite alle uova ed aggiungete delicatamente anche gli albumi. Imburrate 4 stampini monoporzione lasciando circa 1 cm.dal bordo. Infornare per 20 minuti circa.

Disponete prima la cialda poi sopra il tortino, lo sciroppo di aleatico ed infine un’altra cialda a lato. Decorare con fiori di rosmarino, zucchero a velo, frutti rossi.

 

Il Miele e l’Aleatico sono due meravigliosi nettari prodotti sulla nostra isola. In particolare è da sottolineare che ogni anno a questo vino è dedicata un’interessante manifestazione dal titolo “ElbAleatico, un grappolo di storia” realizzata e cresciuta con lo straordinario impegno dei Sommelier dell’AIS Isola d’Elba (Associazione Sommelier Italiani). Un’evento che viene svolto presso il chiostro del Centro Culturale de Laugier a Portoferraio e che Domenica 17 aprile 2016 celebrerà la 6^ Edizione.

Come tutti saprete, produrre un buon miele non è cosa facile, ma gli apicoltori elbani ci sono riusciti e per di più, fregiandosi di importanti riconoscimenti di qualità a livello locale, ma anche regionale e nazionale. I mieli sono prodotti all’interno delle aree protette. Pare che le api “isolane” siano di razza Ligustica una razza particolarmente pura che i nostri apicoltori difendono strenuamente. Il prodotto che ne deriva, nelle svariate tipologie come il cardo, il castagno, corbezzolo, erica, eucalipto, millefiori, rosmarino, sono tutte essenze caratteriste dell’Arcipelago. Il Miele con predominanza aromatica al rosmarino sarà quello che andremo ad utilizzare ed è stato segnalato come miglior miele di tutta la Toscana. L' Aleatico è divenuto recentemente l’ottava D.O.C.G. della Toscana, come ulteriore conferma di prodotto di eccellenza. Personalmente amo definirlo come il Vino “da meditazione” per antonomasia.

 

Ricetta di
Laura Checchi

In cucina con ElbaMyChef

Trova il ristorante perfetto

Cerca

Cerca la ricetta giusta!

Presto online

Altre ricette simili

DOLCI
60'
BASSA

Corollo

Ricetta di
Hotel Corallo
DOLCI
50'
BASSA

Castagnaccio

Ricetta di
Residence Villa Mare
0%
X
Ricetta caricata correttamente

Cookie sul sito ElbaMyChef

Il sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Con l'utilizzo del sito l'utente accetta l'impostazione dei cookie.
ContinuaUlteriori informazioni