Antipasti

Ostriche e Chablis

ANTIPASTI
20' MINUTI
BASSA

Ingredienti

20 ostriche

limone

pepe nero o bianco

1 bottiglia AOC Chablis - Temperatura di servizio 12°

Procedimento

1. Per le ostriche che noi serviremo a crudo, è determinante la fonte di approvvigionamento. Devono essere vive, sigillate e sprigionare un gradevole profumo di mare

2. Quelle di allevamento sono ostriche già pulite; per sicurezza applicate un'energica spazzolata al guscio per eliminare residui di sabbia ed eventuali alghe

3. Apritele con un coltellino a punta tonda (max 30 min prima della cena) e conditele con pepe nero o bianco e limone. Può essere gradito anche l'accostamento ad un po' di caviale e ad una goccia di olio extravergine di oliva.

4. Servire le ostriche su letto di ghiaccio accompagnate da un bicchiere di Chablis

 

CURIOSITA'

Ostriche e Champagne sono da sempre considerati l’abbinamento per antonomasia, quello perfetto. Insieme evocano idee di lusso e lussuria, abbinarli è un classico... ma c’è qualcosa di sbagliato chimicamente. Un valido abbinamento alternativo delle ostriche è con lo Chablis: un vino francese, prodotto nella regione omonima del nord della Borgogna con il 100 % di uve Chardonnay non passato in legno. La caratteristica più importante dello Chablis è la mineralità, conferita dal terreno in cui viene prodotto, costituito in parte da gusci di ostriche. L'abbinamento risulterà perfetto. Le ostriche comuni sono coltivate nel Mediterraneo, Oceano Atlantico e Mare del Nord. Di recente, le ostriche del Pacifico hanno raggiunto e colonizzato sia l'Oceano Atlantico che il Mediterraneo e se ne sta determinando l'imposizione commerciale.

 

Questa ricetta è proposta da Laura Checchi - Sommelier del BAOBAB CAFE' COCKTAIL BAR di Marina di Campo

Ricetta di
Baobab Cafe Cocktail Bar

In cucina con ElbaMyChef

Trova il ristorante perfetto

Cerca

Cerca la ricetta giusta!

Presto online

Altre ricette simili

0%
X
Ricetta caricata correttamente

Cookie sul sito ElbaMyChef

Il sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Con l'utilizzo del sito l'utente accetta l'impostazione dei cookie.
ContinuaUlteriori informazioni